NAPOLI, TRA PRESEPI E INCANTO dal 10 al 13 dicembre (SOSPESO)

IN VIAGGIO CON L’ARTE

NAPOLI, TRA PRESEPI E INCANTO

 

dal 10 al 13 dicembre 2020

4 giorni / 3 notti

con autobus GT

 

Con docente di Storia dell’Arte

Un itinerario alla scoperta del vero cuore di Napoli,  dalle sue origini ai suoi tesori e alle sue tradizioni, come quella dei Presepi, in compagnia della Prof.ssa Maria Aurora Marzi, docente di storia dell’arte ed esperta relatrice in campo artistico. 

 

PROGRAMMA

 

1° GIORNO: Bologna / Napoli (km 570)

Partenza in pullman via Firenze/Roma per Napoli con soste intermedie e pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Napoli e pomeriggio dedicato alla visita di Palazzo Reale che si trova nel pieno centro storico della città, in Piazza del Plebiscito. Fondato come palazzo del re di Spagna Filippo III d’Asburgo nell’anno 1600 fu la residenza storica dei vicerè spagnoli per oltre centocinquanta anni, della dinastia borbonica dal 1734 al 1861. Si prosegue con una passeggiata in via Toledo per una breve sosta alla stazione della linea 1 della metropolitana che fa parte del progetto “le stazioni dell’arte”. Inaugurata nel 2012 e progettata dall’architetto spagnolo Oscar Tusquets Blanca, incanta con la sua spettacolare scenografia, pensata sui toni del blu, del nero e dell’ocra (mare, terra, tufo), con riferimenti al paesaggio e all’architettura locali. Secondo il quotidiano inglese The Daily Telegraph è la stazione della metropolitana più bella d’Europa. Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO: Napoli, centro storico

Trattamento di mezza pensione. Giornata dedicata alla visita della città con l’assistente culturale. Si inizia con una passeggiata in Spaccanapoli, una delle strade simbolo della città, chiamata così perché la divide in due, tra nord e sud. Quindi si prosegue per via dei Tribunali con la visita alla celebre cappella di Sansevero, gioiello del patrimonio artistico internazionale, ove si potranno ammirare il Cristo Velato, uno dei più grandi capolavori di scultura di tutti i tempi, e gruppi scultorei del Settecento. La visita prosegue con la Chiesa del Gesù Nuovo, eretta dai Gesuiti alla fine del 1500;  il chiostro maiolicato di Santa Chiara, uno dei quattro chiostri monumentali dell’omonimo monastero; la chiesa barocca delle Anime del Purgatorio e gli scavi archeologici de “La Neapolis Sotterrata” che si trovano all’interno del Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore. Pranzo libero in corso di visite e tempo a disposizione in via San Gregorio Armeno, la celebre strada degli artigiani dei presepi, famosa in tutto il mondo per le innumerevoli botteghe artigiane dedicate all’arte presepiale.  La giornata termina con la visita al Duomo al cui interno si trova la celebre cappella di San Gennaro, un vero e proprio capolavoro architettonico e artistico, un luogo dove Re e Regine, nobili e popolo per secoli hanno omaggiato il Santo con doni e preghiere. Un tripudio di affreschi, dipinti, statue e busti d’argento. Alle spalle dell’altare maggiore della cappella sono conservate le ampolle con il sangue del Santo. Cena e pernottamento in hotel.

 

3° GIORNO: Napoli, Museo Nazionale Archeologico e Vomero

Trattamento di mezza pensione. Mattinata dedicata alla visita guidata al Museo Nazionale Archeologico, uno dei primi costituiti in Europa che vanta il più ricco e pregevole patrimonio di opere d’arte e manufatti archeologici in Italia. Pranzo libero e trasferimento in pullman sulla collina del Vomero per la visita alla Certosa di san Martino, uno dei maggiori complessi monumentali religiosi della città, dalla cui terrazza si gode uno splendido panorama. Cena e pernottamento in hotel.

 

4° GIORNO: Napoli / Caserta / Bologna (km 570)

Dopo la prima colazione partenza per Caserta. Visita alla Reggia che, insieme ai Giardini, rappresenta il capolavoro di Luigi Vanvitelli, il più grande architetto italiano del 1700. La Reggia, i cui storici proprietari furono i Borbone di Napoli, è la residenza reale più grande al mondo. Al termine breve tempo a disposizione per il pranzo libero quindi partenza per il rientro, con arrivo a Bologna previsto alle ore 22.00 circa.

 

Notel’ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni per motivi di ordine tecnico/organizzativo. Tutte le visite previste nel programma sono comunque garantite. Si fa però presente che le guide locali hanno la facoltà di decidere liberamente l’ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. E’ inoltre possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  € 486,00

Quota iscrizione: € 30,00

Supplemento camera singola: € 85,00

.

La quota comprende:

viaggio a/r in pullman G.T. dalle località indicate; sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia standard; trattamento di mezza pensione, bevande incluse (1 /4 di vino e 1 /2 di minerale a pasto a persona); ingresso alla Cappella di Sansevero; assicurazione Optimas (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento) di UnipolSai Assicurazioni; accompagnatore/assistente culturale Prof.ssa Maria Aurora Marzi.

NOTA BENE: tutti i nostri Clienti beneficiano automaticamente delle coperture aggiuntive Covid-19 previste dalla Polizza di UnipolSai Assicurazioni inclusa nella quota viaggio.

La quota non comprende:

facchinaggio; mance; ingressi a siti, monumenti e/o musei durante le visite (eccetto per la Cappella di Sansevero); tassa di soggiorno; extra personali e facoltativi in genere; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

 

Numero di partecipanti previsti: minimo 25 / massimo 35 (*)

(*) Occupazione consentita in base alla normativa in materia di prevenzione al Covid19 in vigore alla data di pubblicazione del presente programma (DPCM del 7 settembre 2020) e soggetta ad eventuali modifiche al decadere della stessa.

 

Costo indicativo degli ingressi esclusi e da pagare in loco: € 55 per persona.

 

Supplemento navetta (garantito con minimo 6 passeggeri) da: Imola, Forlì, Cesena: € 55 per persona

Tour Operator Organizzatore: ROBINTUR

Documenti Di Viaggio:

ai sensi dell’art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all’arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l’identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età. Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un’imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell’eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell’arrivo.