“FRANCIACORTA E LAGO D’ISEO”, partenze 29/05 e 25/09

“La Franciacorta e il lago d’Iseo”

dal 29 al 30 maggio 2021
dal 25 al 26 settembre 2021

2 giorni/1 notte in autobus GT

 

In viaggio con il GUSTO


La dolcezza della tarda primavera e del primo autunno fanno da cornice a questo tour che attraversa due paesaggi senza tempo nella provincia bresciana. Ecco allora i colli della Franciacorta, un piccolo angolo di paradiso che si trova tra Brescia ed il lago d’Iseo, un ambiente in cui uomo e natura, convivendo in armonia, hanno dato vita a vini eccellenti, rinomati in tutto il mondo. I 90 chilometri della Strada del Franciacorta si snodano tra borghi, vigneti, cantine, castelli ed abbazie, lungo le colline moreniche che danno vita alle migliori etichette di Franciacorta, Franciacorta Satèn e Franciacorta Rosé. E infine il Lago d’Iseo, la piccola perla con le tre isole e le coste silenziose punteggiate di ville ed antichi monasteri.

.

Programma di viaggio:

1° GIORNO: Bologna/Provaglio d’Iseo/Franciacorta/Boario  (km 280)
Partenza in pullman in direzione di Brescia e arrivo a Provaglio d’Iseo. Incontro con la guida locale e visita al Monastero di San Pietro in Lamosa, fondato nel X secolo, che domina dall’alto la riserva delle Torbiere del Sebino. Al termine proseguimento in pullman per il tour della Franciacorta. La guida locale, passando accanto a castelli, ville e celebri cantine, racconterà il territorio e il suo prodotto più rinomato, il vino. Sulle colline di questa terra la coltivazione della vite ha origini antichissime, come testimoniano i rinvenimenti di vinaccioli di epoca preistorica e gli scritti di autori classici quali Plinio, Columella e Virgilio. Il Franciacorta è il primo vino italiano prodotto con il metodo della rifermentazione in bottiglia ad aver ottenuto la Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) e occupa da tempo i vertici delle classifiche delle guide enologiche. Sosta al Castello di Bonomi Tenute in Franciacorta per la visita ai vigneti e alle cantine e per una degustazione. Arrivo a Ome per il pranzo a base di specialità tipiche anticipato da un aperitivo a base di Franciacorta. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Boario Terme e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: Lago d’Iseo/Monte Isola/Bologna  (km 260)
Partenza per Sulzano, sulle rive del lago d’Iseo. Imbarco sulla motonave privata per la “crociera delle tre isole”, con il comandante che farà da guida. Si costeggia inizialmente il borgo di Carzano su Monteisola, l’affascinante isolotto pedonale annoverato tra i borghi più belli d’Italia che acquisì grande visibilità nel 2016 grazie all’installazione di Christo “The Floating Piers”. Di fronte, sulla terraferma, ammiriamo il borgo di Sale Marasino, le cui architetture rinascimentali, le ville e le residenze affacciate sul lago testimoniano come questa località fosse la prediletta per i soggiorni estivi delle famiglie nobili bresciane. Proseguiamo quindi in direzione dell’isolotto di Loreto e dell’isola di S. Paolo. Nel pomeriggio sbarco a Sulzano e proseguimento per il rientro in pullman con arrivo previsto per le ore 19.30.

 

Note: l’ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni per motivi di ordine tecnico/organizzativo. Tutte le visite previste nel programma sono comunque garantite. Si fa però presente che le guide locali hanno la facoltà di decidere liberamente l’ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. E’ inoltre possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso. 

.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  € 265,00

Quota iscrizione: € 30,00

Supplemento camera singola: € 20,00

.

La quota comprende: viaggio in pullman GT; sistemazione in hotel 3* in camera doppia; 1 pranzo in ristorante e 1 cena in hotel, bevande incluse (1/4 di vino e 1/2 di acqua minerale); passaggio in battello come da programma; guida locale ove prevista; visita esperienziale ad una cantina con degustazione, il 1° giorno; assistente collaboratore enogastronomo professionista; accompagnatore Robintur; assicurazione Optimas (garanzia Viaggi Rischi Zero, indennizzo ritardo volo, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento) di UnipolSai Assicurazioni.

NOTA BENE: tutti i nostri Clienti beneficiano automaticamente delle coperture aggiuntive Covid-19 previste dalla Polizza di UnipolSai Assicurazioni inclusa nella quota viaggio.

La quota non comprende: extra obbligatori; pasti non menzionati; ingressi a siti, musei e monumenti durante le visite; facchinaggio; mance ed extra personali; tassa di soggiorno; tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.

.

Numero di partecipanti previsti: minimo 30 / massimo 35

(*) Occupazione consentita in base alla normativa in materia di prevenzione al Covid19 in vigore alla data di pubblicazione del presente programma (DPCM del 7 settembre 2020) e soggetta ad eventuali modifiche al decadere della stessa.

Costo indicativo degli ingressi esclusi e da pagare in loco: € 5 per persona.

Supplemento navetta a/r per Bologna (servizio garantito con minimo 6 passeggeri): da Imola, Forlì, Cesena: € 55 per persona

Tour Operator Organizzatore: ROBINTUR

Documenti di viaggio: ai sensi dell’art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all’arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l’identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età.

Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un’imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell’eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell’arrivo.