SULMONA E LA TRANSIBERIANA D’ABRUZZO dal 18 al 21/06 da RIMINI

“SULMONA E LA TRANSIBERIANA D’ABRUZZO”

dal 18 al 21 giugno 2021

4 giorni/3 notti in autobus GT da Rimini

 

Esperienza unica con un viaggio sul Treno Storico della Transiberiana d’Abruzzo, nel cuore dell’Abruzzo e del Molise, tra Parchi Nazionali e Riserve Naturali, attraversando montagne e strette gole. Nel tour visiterete Pacentro borgo tra i borghi più belli d’Italia, Sulmona città dell’Amore, e Capestrano borgo di San Giovanni.

.

PROGRAMMA

1° GIORNO: Rimini/Atri e Don Chisciotte e i Duchi di Acquaviva

Partenza in pullman per l’Abruzzo. Arrivo ad Atri, pranzo e al termine escursione urbana del borgo ricco di storia e di cultura, a pochi passi dal mare. Atri custodisce splendidi monumenti: uno dei migliori esempi di architettura abruzzese è la Cattedrale dell’Assunta, la Chiesa di San Nicola di Bari, Sant’Agostino, Palazzo dei Duchi Acquaviva e il Teatro Comunale. Trasferimento in hotel nei dintorni di Sulmona. Drink di benvenuto. Cena e pernottamento

2° Giorno: Pacentro-Sulmona

Visita di Pacentro, borgo medievale incastonato tra Majella e Morrone, che offre scorci e paesaggi fiabeschi. Con una piacevole passeggiata nel cuore del paese andremo alla ricerca degli scorci più antichi e meglio conservati, che lo hanno inserito nel novero dei Borghi più Belli d’Italia, e faremo visita alle botteghe di prodotti tipici e di artigianato. Gustoso aperitivo a base di prodotti locali e piccole delizie d’Abruzzo, nella bottega storica di un’azienda zootecnica del paese. Nel pomeriggio visita di Sulmona: tra le più interessanti e belle realtà d’Abruzzo, con il nucleo antico ben conservato, si connota come città legata all’amore sia per i confetti, il dolce dei momenti importanti, sia per aver dato i natali al poeta latino Publio Ovidio Nasone, cantore degli Amores, dell’Ars Amandi e delle Metamorfosi. Visita di un’antica fabbrica di Confetti. Rientro in hotel, cena e per il pernottamento

3° Giorno: La Transiberiana d’Italia

Trasferimento alla stazione ferroviaria di Sulmona, imbarco e partenza con il treno storico con un itinerario panoramico risalendo la Valle Peligna e il Colle Mitra, superando Pettorano sul Gizio e Cansano, entrando nel territorio del Parco Nazionale della Majella. Una volta entrati nel Parco Nazionale della Majella, il treno alterna itinerari diversi su ogni singola partenza. Durante l’escursione è compresa la visita guidata nella località di arrivo del treno: Palena, Pescocostanzo, Carovilli, Agnone, ecc. Pranzo tipico in ristorante. Rientro del treno a Sulmona previsto per le ore 19.30 circa. Cena e pernottamento.

4° Giorno: Il Guerriero di Capestrano nella Valle del Tirino

Scoperta della valle del Tirino fino al borgo Mediceo di Capestrano, famoso per il ritrovamento del “Guerriero di Capestrano”, una statua rinvenuta casualmente nel 1934 da un contadino durante dei lavori agricoli. Il guerriero, risale alla metà del VI sec. a.C. Lungo un suggestivo tratto del fiume Tirino, tra i corsi d’acqua più puliti d’Italia, incontreremo la Chiesa di San Pietro ad Oratorium, splendore dell’architettura medievale. Nel centro storico di Capestrano visita al Castello Piccolomini, alla casa natale di San Giovanni e al Convento. Pranzo a base di gamberi di fiume. Pomeriggio partenza per il rientro, con arrivo a Rimini previsto per la serata.

 

Note: l’ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni per motivi di ordine tecnico/organizzativo. Tutte le visite previste nel programma sono comunque garantite. Si fa però presente che le guide locali hanno la facoltà di decidere liberamente l’ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. E’ inoltre possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso. 

.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  € 698,00

Quota iscrizione: € 30,00

Supplemento camera singola: € 135,00

 

La quota comprende: viaggio in pullman GT; sistemazione in hotel 3S* in camera doppia; 3 pranzi e 3 cene bevande incluse (1/4 di vino e 1/2 di acqua minerale); guida locale per tutta la durata del tour; visite esperienziali ad una fabbrica di confetti; biglietto treno storico Transiberiana (andata/ritorno); accompagna­tore Robintur; assicurazione Optimas (garanzia Viaggi Rischi Zero, indennizzo ritardo volo, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento) di UnipolSai Assicurazioni.

NOTA BENE: tutti i nostri Clienti beneficiano automaticamente delle coperture aggiuntive Covid-19 previste dalla Polizza di UnipolSai Assicurazioni inclusa nella quota viaggio.

La quota non comprende: extra obbligatori; pasti non menzionati; ingressi a siti, musei e monumenti durante le visite; facchinaggio; mance ed extra personali; tassa di soggiorno; tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.

.

Numero di partecipanti previsti: minimo 30 / massimo 35 (*)
(*) Occupazione consentita in base alla normativa in materia di prevenzione al Covid19 in vigore alla data di pubblicazione del presente programma e soggetta ad eventuali modifiche all’aggiornamento della stessa.

Costo indicativo degli ingressi esclusi e da pagare in loco: € 30 per persona.

PROMOZIONE ZERO PENALI
In deroga alle Condizioni Generali di Contratto, Robintur prevede la restituzione totale delle quote (inclusa la quota di iscrizione) per eventuali cancellazioni che rispettino tutti i seguenti criteri:
• viaggi effettuati in pullman come unico mezzo di trasporto. Sono esclusi dalla promozione i pacchetti turistici il cui programma prevede anche
servizi di trasporto aereo e/o marittimo.
• cancellazioni pervenute per iscritto entro e non oltre 30 giorni di calendario precedenti alla data di inizio del viaggio.
• cancellazioni dovute a problematiche connesse al Covid-19 quali, a titolo esemplificativo: variate condizioni di salute di un passeggero o suoi
familiari; nuove limitazioni personali non prevedibili all’atto della prenotazione; modifica / aggiornamento delle restrizioni relative agli
spostamenti in Italia e all’estero.

Tour Operator Organizzatore: ROBINTUR

Documenti di viaggio: ai sensi dell’art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all’arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l’identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età.

Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un’imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell’eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell’arrivo.