TORINO IN TRENO

WEEK-END NELLE CITTA’ D’ARTE ITALIANE

Torino in compagnia

.

3 giorni / 2 notti
Prossima partenza: 08/04/2022
Trasporto:  Treno alta velocità da Bologna
Hotel 3 stelle
Mezza pensione con bevande

Informazioni generali

.

Di Torino colpisce soprattutto la compostezza del suo skyline circondato da imponenti vette alpine. Il capoluogo piemontese si presenta come una città dal fascino unico, dove sono passati imperatori, sono nati regni, in cui il potere ha lasciato segni indelebili. Il suo sapore è a metà strada tra la sobrietà e il lusso tipico della città ottocentesca con un aspetto vitale e mutevole. Tesori imperdibili della città sono i palazzi che hanno fatto la storia del capoluogo subalpino, per secoli cuore del Regno dei Savoia e teatro dell’Unità nazionale. Da Piazza Castello, storico salotto torinese, passeggiamo sotto gli eleganti portici ammirando l’imponenza della Mole Antonelliana fino a raggiungere le sponde del fiume Po.

  • Viaggio con accompagnatore Robintur e guide locali.
  • Trasporto a/r in treno alta velocità.
  • Spostamenti in centro a piedi o con i mezzi pubblici.
  • Tempo libero per visite ed attività individuali.
  • Polizza sanitaria, bagaglio e annullamento + garanzie Covid19 inclusa.

.

Itinerario

1°Giorno – Bologna / Torino
Ritrovo presso la stazione di Bologna al mattino, partenza con treno alta velocità, arrivo a Torino previsto in tarda mattinata. Trasferimento con mezzi pubblici o a piedi verso l’hotel prenotato, rilascio dei bagagli e tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio incontro la guida per andare alla scoperta di Torino. Dal fiume, alla collina per ammirare panorami meravigliosi. La passeggiata sarà ricca di cenni storici, artistici e curiosità! Passeggeremo sul Lungo Fiume, per ammirare il Castello ed il Parco del Valentino, Il Borgo Medievale sul Po e la Fontana dei 12 mesi. Dal Ponte Isabella percorreremo l’altra sponda del Po, con scorci inconsueti. Fino a Corso Fiume, con eccellenze Liberty. Saliremo fino al Colle dei Cappuccini, per ammirare Torino da uno dei punti panoramici più belli e suggestivi! Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione per attività libere, per approfondire i tanti quartieri cittadini individualmente o con l’accompagnatore. Rientro in hotel e pernottamento.

2°Giorno – Torino
Mezza pensione in hotel. Al mattino proseguimento della visita guidata per conoscere tutte le facce di Torino. In Piazza Castello vedremo gli esterni del maestoso Palazzo Madama e di Palazzo Reale, unicum armonico con la Galleria Chiablese e l’ala della Biblioteca (nel cui caveau si conserva gelosamente l’Autoritratto di Leonardo da Vinci). La Chiesa di San Lorenzo, la cappella regia dei Savoia, considerata una delle trecento chiese più belle al mondo. Il Duomo dove è custodita la Sindone, la reliquia più importante e discussa al mondo. Giungeremo in Piazza Carignano dove l’omonimo Palazzo domina con la splendida facciata ondulata, uno dei luoghi più eleganti della città. Piazza Carignano è un “concentrato risorgimentale”; il Conte di Cavour usciva dal Parlamento per recarsi tutti i giorni a pranzo presso il rinomato Ristorante del Cambio. Proseguiremo la passeggiata sotto la Galleria Subalpina, in stile Liberty, per narrare la storia del Bicerin, bevanda a base di crema di latte, caffè e cioccolato di nocciole piemontesi… una delizia! Ed infine la storia della Mole Antonelliana, edificio simbolo della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione per attività libere, per approfondire i tanti quartieri cittadini individualmente o con l’accompagnatore. Rientro in hotel e pernottamento.

3°Giorno – Torino / Bologna
Prima colazione in hotel. Incontro proseguimento della visita con guida per andare alla scoperta del nucleo originario della città, noto come Quadrilatero Romano. Che Torino sia fatta a scacchi e incroci tra linee rette è una cosa evidente a chiunque la veda, questo perchè l’Augusta Taurinorum era originariamente una cittadella romana, sviluppata tra quattro “porte” (di cui la Palatina è tutt’ora conservata) e due vie principali: il Cardo (oggi Via Porta Palatina) e il Decumano (Via Garibaldi). Cuore vibrante della vita notturna, ha un’anima tranquilla e affascinante di giorno, con negozietti, librerie indipendenti, caffè di quartiere e laboratori artigianali. La fervente attività piccolo-imprenditoriale tipica di Torino si mescola quindi con un passato molto presente tra rovine romane, contrade medievali e cortili splendidi. Al confine, il mercato affollato di Porta Palazzo. Pranzo libero. Rientro in hotel per prelevare i bagagli, trasferimento con mezzi pubblici o a piedi alla stazione di Torino in tempo utile per prendere il treno alta velocità con direzione Bologna / Firenze. Arrivo in serata.

.

Scheda Tecnica
Itinerario e visite: l’ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni per motivi di ordine tecnico/organizzativo. Tutte le visite previste nel programma sono comunque garantite. Si fa però presente che le guide locali hanno la facoltà di decidere liberamente l’ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. E’ inoltre possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

Documenti: ai sensi dell’art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all’arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l’identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età. Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un’imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell’eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell’arrivo.

Green Pass: per la completa fruizione di tutti i servizi previsti nel programma di viaggio, è necessario essere in possesso di Green Pass (Certificato Verde) in corso di validità. In mancanza di una valida certificazione verde, non sarà possibile essere imbarcati e/o utilizzare il mezzo di trasporto per cui essa è richiesta e/o accedere a tutti o ad alcuni dei servizi inclusi nel pacchetto. In questi casi, i servizi non usufruiti non verranno rimborsati. In caso di mancato imbarco o partenza per mancanza della certificazione verde verranno applicate le penali di cancellazione contrattualmente previste, che potrebbero anche essere del 100%. Se la certificazione verde è richiesta per salire sul mezzo di trasporto, il viaggiatore che ne fosse sprovvisto non potrà accedervi e dovrà quindi sostenere in autonomia i necessari ed ulteriori costi di viaggio (es. utilizzo di altro mezzo), senza nulla pretendere al riguardo dall’agenzia venditrice e dall’organizzatore.Facciamo infine presente che la certificazione verde ottenuta mediante test molecolare o antigenico con risultato negativo, ha una validità di 48 ore decorrenti dal momento del prelievo. Se i servizi turistici prenotati per cui è richiesto il possesso della certificazione verde sono di durata superiore alle 48 ore decorrenti dalla data del prelievo, è responsabilità personale del passeggero effettuare in tempo utile eventuali ulteriori tamponi, a proprie spese, programmandoli autonomamente ed in anticipo, in modo da non creare danni o disagi all’organizzatore e agli altri partecipanti, nonché ritardi nello svolgimento del programma di viaggio.

Orari dei treni: gli orari di andata e ritorno dei treni renotati verranno comunicati all’atto della prenotazione e riconfermati con i documenti di viaggio.

Polizze Assicurative
La quota di iscrizione comprende la Polizza Optimas di UnipolSai Assicurazioni (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento, garanzie aggiuntive Covid19). Consulta il dettaglio delle polizze.

Organizzazione Tecnica
Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.
Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

Le Quote Comprendono

  • Viaggio con treno alta velocità, prenotazione posto in seconda classe.
  • N° 2 pernottamenti con sistemazione in camere doppie con servizi privati in hotel 3 stelle (ben collegato, tramite mezzi pubblici o con percorsi a piedi ai luoghi di visita).
  • Trattamento di mezza pensione con bevande incluse nella misura di 1/4 di vino e 1/2 minerale.
  • Visite guidate come da programma.
  • Auricolari per le visite guidate.
  • Accompagnatore Robintur.

.

Note Quote

Quota individuale: € 420.
La quota è valida al raggiungimento di minimo 15 partecipanti.

Sconto soci Coop: € 20 per persona.
La quota soci è riservata ai Soci di Coop Alleanza 3.0, Unicoop Firenze, NovaCoop, Coop Lombardia, Coop Vicinato Lombardia, Coop Liguria.

Extra Obbligatori
Quota d’iscrizione: € 20 a persona.

Costo indicativo degli ingressi esclusi e da pagare in loco per eventuali visite suggerite: € 30.