UMBRIA, specchi d’acqua e antichi borghi – Partenze da Rimini 08/08 e 21/10/2021

UMBRIA, specchi d’acqua e antichi borghi

 

dall’ 8 all’ 11 agosto 2021
dal 21 al 24 ottobre 2021

Autobus GT da Rimini

Con accompagnatore Robintur

Itinerario nel cuore verde d’Italia fra storia, natura e spiritualità. Andiamo alla scoperta dell’arte nei borghi incantati di Gubbio, Spello e Bevagna; respiriamo il mistico spirito francescano ad Assisi; ci immergiamo nella natura alle Fonti del Clitunno, alla cascata delle Marmore e fra i vigneti di Montefalco.

.

PROGRAMMA

1° GIORNO: Bologna / Gubbio / Castiglion del Lago  (km 340)
Partenza in pullman via Forlì / Rimini / Fano per Gubbio. All’arrivo, incontro con la guida locale per la visita della cittadina e pranzo tipico a base dei prodotti dell’enogastronomia locale. Nel pomeriggio trasferimento a Castiglion del Lago e breve tempo a disposizione per una passeggiata nel paese-castello, circondato per intero dalle mura e affacciato sulle rive del Lago Trasimeno. In serata sistemazione in hotel nei dintorni. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: Fonti del Clitunno / Cascata delle Marmore / Lago di Piediluco  (km 300)
Mattinata dedicata alla visita guidata delle Fonti del Clitunno, piccolo gioiello naturalistico dell’Umbria. Le sorgenti sotterranee che alimentano le fonti sgorgano da fenditure nella roccia che anticamente formavano un fiume navigabile fino a Roma. Si prosegue in direzione sud, quasi ai confini con il Lazio, per la Cascata delle Marmore, una scrosciante colonna d’acqua che si distribuisce su tre salti, coprendo un dislivello di 165 metri e avvolgendo la rigogliosa vegetazione in una nuvola di schiuma bianca. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata a Piediluco, piccolo borgo di origine medievale posto sulle rive dell’omonimo lago. Rientro in hotel in serata. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: Bevagna / Spello  (km 170)
Dopo la prima colazione trasferimento a Bevagna e mattinata dedicata alla visita guidata del borgo, di origine romana, che ha conservato quasi intatto il suo assetto urbanistico medievale. Al suo interno è ancora viva la tradizione artigiana delle botteghe che si aprono sulle caratteristiche viuzze. Visita alla bottega la “Cartiera”, luogo di produzione della “carta bambagina”, realizzata con polpa derivata dagli stracci. A seguire sosta in un’azienda vinicola con pranzo degustazione a base di prodotti dell’enogastronomia locale. Nel pomeriggio visita guidata del borgo di Spello, adagiato su uno sperone del Monte Subasio. Fra le cittadine della zona, Spello è quella che sicuramente annovera il maggior numero di testimonianze di epoca romana: la cinta muraria, poi fondamenta per quella medioevale, i resti del teatro, dell’anfiteatro, delle terme, Porta Consolare, Porta Urbica e Porta Venere di epoca augustea. Salendo verso l’alto si raggiunge la chiesa di Santa Maria Maggiore, con la splendida Cappella Baglioni affrescata dal Pinturicchio con le immagini dell’Annunciazione, della Natività e della Disputa al Tempio. Rientro in hotel in serata. Cena e pernottamento.

4° GIORNO: Montefalco / Assisi / Bologna  (km 390)
Dopo la prima colazione partenza per la visita guidata di Montefalco, celebre non soltanto per il famoso vino Sagrantino prodotto nelle campagne circostanti, ma anche per gli affreschi delle sue chiese e dei chiostri. Visita di un frantoio e degustazione di olio extra vergine locale con bruschetta. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per  Assisi e visita guidata alla scoperta della parte più autentica e meno conosciuta della città di San Francesco, dominata dal Duomo di San Rufino. Il percorso si snoda fra le luminose stradine adorne di edifici di pregio, dalla chiesa di Santa Chiara (esterno) fino alla centrale Piazza del Comune. Al termine partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

 

Note: l’ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni per motivi di ordine tecnico/organizzativo. Tutte le visite previste nel programma sono comunque garantite. Si fa però presente che le guide locali hanno la facoltà di decidere liberamente l’ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. E’ inoltre possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  € 620,00

Quota iscrizione: € 30,00

Supplemento camera singola: € 100,00

Riduzione bambino 2/12 anni in 3° letto € 30,00 –

.

La quota comprende: viaggio in pullman GT; sistemazione in hotel 3 stelle in camera doppia; 3 cene in hotel e 4 pranzi in ristorante con menù tipico e bevande incluse (1/4 di vino e 1/2 di acqua minerale); guida locale ove prevista; visite esperienziali ad un frantoio, ad un’azienda vinicola e alla bottega  medievale; accompagna­tore Robintur; assicurazione Optimas (garanzia Viaggi Rischi Zero, indennizzo ritardo volo, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento) di UnipolSai Assicurazioni.

NOTA BENE: tutti i nostri Clienti beneficiano automaticamente delle coperture aggiuntive Covid-19 previste dalla Polizza di UnipolSai Assicurazioni inclusa nella quota viaggio.

La quota non comprende: extra obbligatori; ingressi a siti, musei e monumenti durante le visite; facchinaggio; mance ed extra personali; tassa di soggiorno; tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.

Numero di partecipanti previsti: minimo 30*.

(*) Occupazione consentita in base alla normativa in materia di prevenzione al Covid19 in vigore alla data di pubblicazione del presente programma (DPCM del 7 settembre 2020) e soggetta ad eventuali modifiche al decadere della stessa.

Costo indicativo degli ingressi esclusi e da pagare in loco: € 20 per persona.

 

PROMOZIONE ZERO PENALI – In deroga alle Condizioni Generali di Contratto, Robintur prevede la restituzione totale delle quote (inclusa la quota di iscrizione) per eventuali cancellazioni che rispettino tutti i seguenti criteri:

• viaggi effettuati in pullman come unico mezzo di trasporto. Sono esclusi dalla promozione i pacchetti turistici il cui programma prevede anche servizi di trasporto aereo e/o marittimo.

• cancellazioni pervenute per iscritto entro e non oltre 30 giorni di calendario precedenti alla data di inizio del viaggio.

• cancellazioni dovute a problematiche connesse al Covid-19 quali, a titolo esemplificativo: variate condizioni di salute di un passeggero o suoi familiari; nuove limitazioni personali non prevedibili all’atto della prenotazione; modifica / aggiornamento delle restrizioni relative agli spostamenti in Italia e all’estero.

.

Tour Operator Organizzatore: ROBINTUR

Documenti Di Viaggio: ai sensi dell’art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all’arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l’identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età.

Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un’imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell’eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell’arrivo.